Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti: cliccando OK, proseguendo nella navigazione o interagendo con la pagina acconsenti all'utilizzo dei cookie. Informativa

Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Czech Danish Dutch English French German Greek Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Turkish Ukrainian

Caseificio Passalacqua

Alimentazione. Le cipolle rosse ricche di composti anti-cancro

Lo sostengono i ricercatori della University of Guelph, con il loro studio, pubblicato sulla rivista Food Research International, hanno testato il potenziale anti-cancro di cinque tipi di cipolle per scoprire che la rossa è la più ricca di composti anti-cancro.

Guidato dal professor Suresh Neethirajan, un team di scienziati della University of Guelph ha esaminato cinque tipi di cipolle: Lasalle, Fortress, Safrane, Stanely e Ruby Ring, coltivate in Ontario e Canada. La Ruby Ring, cipolla rossa, si è posizionata al primo posto per il suo potente potenziale anti-cancro.
I risultati dello studio, pubblicato nel numero di giugno 2017 della rivista Food Research International, si sono fondati sull'applicazione sperimentale della quercetina estratta dalle cinque diverse varietà di cipolle e posta a diretto contatto con cellule tumorali del colon.
“Abbiamo studiato le proprietà bioattive di cinque varietà di cipolle coltivate in Ontario e valutato la loro capacità di esercitare effetti citostatici / citotossici su una linea di cellule di cancro del colon-retto umano - spiegano i ricercatori - . Gli estratti derivati dalle cinque diverse varietà di cipolla si sono dimostrati efficaci nell’indurre effetti citotossici, citostatici e attività anti-migratorie in una linea cellulare di adenocarcinoma colonrettale umano”.
“Questi estratti hanno indotto l’apoptosi, ridotto il tasso di proliferazione e rallentato la migrazione delle cellule tumorali. È importante sottolineare che questi effetti erano almeno comparabile, e spesso più forti, con quelli dei composti flavonoidi puri disponibili commercialmente”.
“Anche se i risultati positivi sono stati osservati alla massima concentrazione testata (diluizione 1:10 di estratti di cipolla), il notevole successo del nostro estratto di cipolla cruda sostiene l’idea che l’integrazione alimentare o anche l’uso di un estratto di cipolla abbastanza poco costoso potrebbe avere potenti effetti anti-cancro. Abbiamo scoperto che le cipolle hanno un eccellente potenziale di uccidere le cellule tumorali - commenta Abdulmonem Murayyan, dottorando presso l’Università di Guelph e primo autore dello studio - Le cipolle attivano percorsi che incoraggiano le cellule tumorali a subire l’ apoptosi. Esse promuovono un ambiente sfavorevole e interrompono la comunicazione tra le cellule tumorali, inibendone la crescita”.
Secondo il team, le cipolle dell’Ontario vantano livelli particolarmente elevati del composto rispetto ad altri tipi di cipolle.
“Lo studio ha rivelato che la cipolla rossa non solo ha alti livelli di quercetina, ma anche elevate quantità di antociani che arricchiscono le proprietà della quercetina - aggiunge Murayyan - Gli antociani sono responsabili della colorazione della frutta ed ha quindi senso che le cipolle rosse, che sono più scure di colore, hanno un maggiore potere anti- cancro”, conclude il ricercatore.

 

Fonte: Università di Guelph

 
Le Rubriche di Radiopal

Seguici su Facebook

 

Seguici su Twitter

... i più letti

Scarica l'app

Entellano

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter!
Privacy e Termini di Utilizzo

 

RADIOPAL