Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti: cliccando OK, proseguendo nella navigazione o interagendo con la pagina acconsenti all'utilizzo dei cookie. Informativa

Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Czech Danish Dutch English French German Greek Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Turkish Ukrainian

Caseificio Passalacqua

Alimentazione. Campioni di uova contaminati a Roma e Ancona

Sono gli ultimi risultati dei test su 114 dei campioni raccolti nell'ambito dell'attività di monitoraggio per la ricerca di eventuali contaminazioni su uova, prodotti derivati e alimenti che contengono uova.

Due campioni hanno dato esito positivo al fipronil in Italia. E' quanto emerge dalle prime analisi eseguite dagli Istituti zooprofilattici italiani su uova, prodotti derivati e alimenti che li contengono.
Adesso, come comunica il ministero della Salute, occorre eseguire ulteriori accertamenti sui due positivi, per individuare le cause della contaminazione. I due campioni arrivano uno da un piccolo laboratorio artigianale di pasta all'uovo in provincia di Roma e da uno stabilimento di uova in provincia di Ancona.
"Si tratta di uova prodotte in Abruzzo - afferma il direttore generale della sicurezza alimentare, Giuseppe Ruocco - e che noi abbiamo trovato in un centro di confezionamento in provincia di Ancona. Questa è una novità, ma non lo escludevamo, perché il Belgio aveva segnalato che il prodotto poteva essere stato utilizzato anche in Italia, poi lo aveva ritrattato". Ruocco rassicura però: "Si tratta di campioni risultati irregolari ma il dosaggio rilevato è molto lontano dalle dosi tossiche e i necessari provvedimenti urgenti cautelativi a tutela dei cittadini sono già stati presi dagli enti competenti".
A Milano, invece, ad essere oggetto di analisi è stata una partita di omelette surgelate. "la partita di omelette, posta sotto sequestro – spiega l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera – è commercializzata dalla ditta International Trade Group, situata in via Canonica a Milano, prodotte con uova risultate contaminate da Fipronil". "Visto che la sostanza – continua l'assessore - se assunta in notevoli quantità, può essere tossica per l'uomo, consigliamo a chi avesse acquistato il prodotto di riconsegnarlo al punto vendita di via Canonica o all'Ats Città Metropolitana".

 
Le Rubriche di Radiopal

Seguici su Facebook

 

Seguici su Twitter

... i più letti

Scarica l'app

Entellano

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter!
Privacy e Termini di Utilizzo

 

RADIOPAL