Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti: cliccando OK, proseguendo nella navigazione o interagendo con la pagina acconsenti all'utilizzo dei cookie. Informativa

Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Czech Danish Dutch English French German Greek Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Turkish Ukrainian

Caseificio Passalacqua

Cucina con noi. Sarde a beccafico

Sarde a beccafico
Difficoltà bassa
Ingredienti per 4 persone

1 kg di sarde
150 g di pangrattato
2 acciughe
prezzemolo
30 g di pinoli
50 g di passolina
2 limoni
zucchero
olio extravergine d’oliva
foglie di alloro
sale
pepe
fettine d’arancia o di limone
Procedimento
Pulire le sarde togliendo la pinna dorsale, la testa, le interiora e la lisca interna. Aprirle a libro e sciacquarle sotto l’acqua, quindi tenere da parte in un contenitore asciutto in frigo.
Preparare il ripieno delle sarde a beccafico in una padella dal fondo largo, ungerla con un filo d’olio d’oliva e tostarvi il pangrattato. Quindi trasferirlo in una ciotola ed utilizzate la padella per scaldare altro olio, sciogliervi le acciughe ed aggiungervi i pinoli e l’uva passa precedentemente fatta rinvenire in acqua calda. Quindi togliere dal fuoco aggiungervi il pangrattato tostato. Mescolare il tutto. Una volta raggiunta la temperatura ambiente aggiungere il prezzemolo fresco tritato.
Disporre al centro di ogni sarda aperta a libro un cucchiaino di condimento, quindi arrotolare e lasciare la coda rivolta verso l'alto, tipica dell'uccelletto beccafico a cui si ispira la ricetta.
Disporre le sarde in una teglia unta d’olio extravergine d’oliva alternandole con una foglia di alloro ed una fettina di limone oppure di arancia. Quindi irrorare con il succo di un limone con l'aggiunta di mezzo cucchiaino di zucchero. Cospargere ancora con del pangrattato tostato ed ancora un pizzico di zucchero.
Cuocere in forno preriscaldato a 200 C per 15 minuti. Servire tiepido.
Buona degustazione!

 
Le Rubriche di Radiopal

Seguici su Facebook

 

Seguici su Twitter

... i più letti

Scarica l'app

Entellano

 

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter!
Privacy e Termini di Utilizzo

 

RADIOPAL